Effettua la ricerca

Casale in Affitto a Montedinove

€ 600
Cod. 112982
Informazioni immobile
Codice 112982
Contratto Affitto
Tipologia Casale
Regione Marche
Provincia Ascoli Piceno
Comune Montedinove
Zona Campagna
Prezzo € 600
Totale mq 200 mq
Camere 4
Bagni 2
Locali 6
Stato conservazione Ristrutturato
Riscaldamento Autonomo
Posto auto Coperto
Appartamenti Totali 2
Stato attuale Libero al rogito
Disponibile Si
Balconi Presente
Terrazzo Presente
Giardino Privato
Cucina Abitabile
Arredato Parzialmente arredato

Casale per affitti settimanali a Montedinove, Ascoli Piceno, Marche, Italia.



In uno splendido Casale recentemente restaurato, si affittano per brevi periodi, due appartamenti posti al piano terra e primo, rispettivamente composti da: ampio soggiorno, cucina, due bagni, camera matrimoniale e due camerette.



Gli appartamenti sono completi di arredo e dotati di lavatrice, internet e tv.



All'esterno si può godere di un'ampia corte recintata, con veranda e garage dove si potrà godere delle bellissime vedute delle campagne circostanti.



IL PREZZO RICHIESTO E' DI 600€ A SETTIMANA



GEOGRAFIA: Il paese sorge su un colle a 561 m s.l.m. tra le valli dell'Aso e del Tesino, alle pendici del Monte Ascensione. Fa parte della Comunità montana dei Sibillini. Dall'Autostrada A14 si raggiunge con 34 km e con 6 km dalla Strada statale 433; dista 30 km dalla città di Ascoli Piceno.



STORIA : Il territorio cittadino, abitato in epoca picena, accolse nel 578 gli ascolani che cercavano riparo dai longobardi. In seguito, il territorio fu donato nel 1039 da Longino all'abbazia di Farfa, e furono proprio i farfensi a costruire le fortificazioni a difesa del paese. Nel 1239 il paese subì l'assedio di Re Enzo e riuscì ad uscirne vittorioso dopo due anni. Nel 1279 il paese si elevò a libero comune, mentre nel 1586, sotto papa Sisto V, entrò nel Presidiato di Montalto. Nei secoli successivi Montedinove segue le sorti dello Stato della Chiesa e dell'Italia.



MONUMENTI E LUOGHI DA VISITARE:

- Palazzo comunale, con porticato e campanile

- Chiesa di San Lorenzo

- Chiesa di Santa Maria de Cellis con il suo particolare portale di tre materiali

- Porta della vittoria, già porta marina, cambiò il nome dopo che resistette all'assedio del 1239

- Santuario di San Tommaso Becket

- Museo delle Tombe Picene

Notizie by Wikipedia)

Questo immobile potrebbe interessare a un tuo amico. Condividilo ora!